newformsdesign

Devo confessare che non sono un fan delle decorazioni classiche ma ci sono sempre delle eccezioni e questa stanza in stile classico è un esempio. L’interior designer, è riuscito a ricreare un’essenza classica attraente e suggestiva per mezzo di una serie di modanature l’altezza dei soffitti e pezzi di designer classici reperibili su www.newformsdesign.com.

Base neutra

Nella decorazione del salotto, si parte da una base in toni neutri, con moderni divani , tende e moquette in colori marrone chiaro, e poi tocchi turchese sono stati aggiunti per dare vita all’ambiente. I tessuti in tinta unita e fantasia, in diverse tonalità di blu, conferiscono raffinatezza al soggiorno. Arazzi tostati si abbinano perfettamente a tutti i tipi di arredamento. Inoltre, sono uno sfondo perfetto per aggiornare la decorazione, poiché supportano cuscini in colori o stampe alla moda.

Sedia classica aggiornata

Perché no aggiornare una poltrona dalla linea classica con un rivestimento moderno ? Scegli tessuti e rivestimenti in una combinazione di colori che ti piace, come nero, grezzo e turchese. In questa stanza, poiché la tappezzeria è di un colore sobrio, una nota di colore è stata aggiunta con un paio di poltrone imbottite con un panno di una tonalità vivente.

Con area di lavoro

Nella stanza, una battuta d’arresto del muro è stata utilizzata per individuare un’area di lavoro accanto all’ingresso della luce naturale. L’ambiente è integrato nel soggiorno, sebbene sia stato riprodotto con la decorazione delle pareti in modo tale che questo angolo rimanesse visivamente delimitato: il muro era coperto con uno sfondo con discrete stampe vegetali nere su fondo bianco

Dettagli attuali

Un tappeto pelle di mucca, scrivania nero, la sedia Louis Ghost di Philippe Starck per Kartell, una spettacolare lampada da soffitto cristallo … Uno stile eclettico segna la decorazione dell’area di lavoro e contribuisce a delimitando questa atmosfera dal resto della stanza, di gusto classico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *